All’amata(Versione Originale di Amore)

Tu che m’apristi gl’occhi al mio tempo,

Tu che del mio cuor mantieni il senso,

Tu che sei stata la mia rivelazione,

A te io ora canto questa emozione.


Se t’amo, io t’amo, perchè t’ho amata sempre

La strana cagione sta volta non mente.

Rivivi, oh mezzelfa, dei miei pensieri il giorno

riporti quaggiù il mio universo attorno

 

Io piango e gioisco nel restare qui fisso

a vedere volare quest’essenza d’amore

ch’a te giunge, nuda,

di vergogna smarrita e di pudore pulita.

 

T’aspetto, T’aspetto e nell’attender sto quieto

ammiro in silenzio l’onore ch’hai dietro.

A te amica divina io lascio un abbraccio,

per sempre tuo amante, sopporta lo strazio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...