Le cascate

Non saprei dir com’io mi senta,

delle cascate ormai porto il manto,

ma la mia anima il cuor non ostenta

e il mio pensiero non vede che il pianto.

 

Eppur rammento, in un passato vicino,

spazi innocenti d’un futuro lontano.

 

Dove il mio cuor, se pur tapino,

costringersi a viver il suo amor invano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...