La Meraviglia

La Fenomenologia è sempre stata un aspetto molto importante nella comprensione dei meccanismi umani. Mi sono sempre anche io appassionato molto di questa disciplina, ed ho riflettuto a lungo sù i modi di contatto tra enti ed esseri o tra esseri ed esseri, ma rimanevo sempre bloccato su alcuni punti: i filtri dei sensi, l’inesistenza – o forse sarebbe più opportuno parlare di insensatezza – della razionalità, ecc. Insomma rimanevo bloccato dal soggettivismo puro: come può un uomo sentire e vivere qualcosa che non sia in se? Continua a leggere

Il Destino e l’idea di sè

PREMESSA: Questo è un vecchio articolo che pubblico per completezza su come il concetto di Meraviglia sia cresciuto nella mia mente. Mentre la parte sulla definizione di destino la ritengo ben posta, le conclusioni finali non le condivido più. Comunque non ho modificato l'articolo di modo che si possa vedere l'eveluzione del pensiero sulla Meraviglia.

Si può vivere secondo il proprio destino e si può vivere di scelte. Continua a leggere